La Casa d’Aste di New York presenta l’arte a tema Bitcoin contenente il codice originale

  • Veröffentlicht am
  • Veröffentlicht in Ethereum

-L’opera, soprannominata Block 21, fa parte di una serie che rappresenta l’intero codice di lancio a 12,3 milioni di cifre del bitcoin.

Un’enorme opera d’arte contenente una parte del codice bitcoin è stata messa all’asta da Christie’s New York.

Secondo il sito ufficiale, la casa d’aste Christie’s di New York sta ospitando un’enorme opera d’arte a tema bitcoin. Il progetto, soprannominato „Block 21“, è una delle quaranta opere d’arte di una serie che rappresenta l’intero codice originale di 12,3 milioni di cifre del bitcoin.

Il blocco 21 contiene 322.048 cifre di codice esadecimale, alcune delle quali inscritte in oro. La collezione d’arte, che attualmente si estende su tutto il globo, è lunga in totale più di 50 metri, con l’intero codice storico v0.1.0 del bitcoin inciso a mano sulla sua superficie.

Ben Gentilli, l’artista dietro il progetto, chiama la serie collettiva „Portraits of a Mind“. Ha descritto ogni pezzo come un’impronta digitale intagliata nella pittura e ha attribuito l’opera d’arte come un ritratto dell’anonimo fondatore di bitcoin, Satoshi Nakamoto.

Gentilli ha detto a Decrypt,

Il codice originale di Bitcoin è come un documento storico, e ho voluto celebrarlo e conservarlo allo stesso modo di un documento come la Magna Carta. Ma volevo anche provare a rispondere alla domanda su come si potrebbe fare un ritratto di Satoshi Nakamoto, quando non c’è un’immagine di lui.

Ha continuato, definendo Ritratti di una mente un’opera d’arte decentralizzata che riflette la natura di fondo del bitcoin.

Theme BCF Von aThemeArt - Stolz unterstützt von WordPress .
NACH OBEN